Atletico Madrid, dopo Morata infortunio anche per Gabriel Paulista

Per l'Atletico si ferma anche il brasiliano Gabriel Paulista che non ci sarà nell'andata degli ottavi a San Siro.

L’Atletico Madrid ha dovuto dire addio momentaneamente ad un altro dei suoi giocatori che è rimasto fermo ai box a causa di un infortunio, il calciatore in questione è Gabriel Paulista ed in questo articolo vediamo quali sono le sue condizioni e quando potrebbe rientrare in campo.

LEGGI ANCHE: Il Paris Saint-Germain trionfa sulla Real Sociedad in una partita emozionante

Atletico Madrid, dopo Morata infortunio anche per Gabriel Paulista

L’Atletico Madrid sembra non vedere la parola fine relativamente agli infortuni che hanno colpito il club della capitale spagnola nell’ultimo periodo.

Dopo Morata che si è fermato domenica durante il match di campionato, ora si è scoperto che anche Gabriel Paulista ha subito un infortunio durante la gara.

I risultati degli esami effettuati sono arrivati solo nelle ultime ore ed infatti il club ha comunicato sul proprio sito quanto è occorso al proprio tesserato e noi ne riportiamo le dichiarazioni:

Gabriel Paulista ha riportato una grave contusione alla zona addominale domenica scorsa durante la partita contro il Siviglia. Dopo aver valutato che l’evoluzione non era soddisfacente, lo staff medico del club ha effettuato degli accertamenti presso l’ospedale Vithas di Aravaca, rilevando una lesione muscolare post-traumatica alla parete addominale.

Problemi addominali per il giovane calciatore brasiliano che quindi sarà costretto a saltare il prossimo impegno di campionato per poi provare ad essere presente nella gara di Champions contro l’Inter il prossimo martedì.

LEGGI ANCHE: Brutto infortunio per Morata, possibile rientro per il ritorno contro l’Inter

Di sicuro presente al ritorno in Champions al Wanda Metropolitano

Se è in forte dubbio la presenza di Paulista nella gara di andata contro l’Inter, si è sicuri che sarà del match di ritorno in programma al Wanda Metropolitano il 13 marzo.

Il Cholo dovrebbe soffrire solamente il match in trasferta a Milano con due giocatori di qualità che non potranno essere presenti. Di sicuro saprà come sopperire a queste mancanze mettendo in campo elementi di valore.

Sarà interessante vedere come schiererà il proprio 11 per la gara di settimana prossima. Una partita importante perché da lì passerà una buona fetta di qualificazione di conseguenza è un impegno da non sbagliare.

Prima però vi è la gara in Liga contro il Las Palmas che dovrebbe essere un impegno agevole per i Colchoneros che molto probabilmente otterranno i 3 punti facilmente. Già da questa gara si potranno capire molte cose relativamente alla formazione che Simeone ha in mente di schierare.

Il gioco di Simeone è ormai conosciuto ed apprezzato in tutta Europa, gli elementi a sua disposizione sono pieni di qualità e saranno certamente in grado di dare il massimo contro i nerazzurri.

Paulista la guarderà da casa e supporterà i suoi compagni dal divano con la consapevolezza di poter tornare ad un buon ritmo in poco tempo. I tempi infatti dovrebbero essere minori rispetto a quanto accaduto a Morata.

Bisognerà comunque monitorare la situazione e vedere come reagirà al recupero. Essendo la zona addominale, con un po’ di riposo e cure mediche non invasive la situazione dovrebbe tornare alla normalità. Arriveranno sicuramente ulteriori dettagli nelle prossime settimane.

Scritto da Filippo Imundi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Inter, rinnovo per Barella fino al 2029: lo stipendio dell’italiano più pagato

Sporting Lisbona trionfa sul Young Boys in una partita ricca di eventi

Contentsads.com