Odriozola sceglie di abbreviare le sue ferie per mettersi in forma al massimo

Nel corso dell’ultimo anno, Álvaro Odriozola ha affrontato la dura realtà del ritorno attivo al calcio e l’adattamento alle rigide richieste e l’intensità di Imanol Alguacil. Dopo essere tornato alla squadra txuri urdin, il 29enne di San Sebastian ha vissuto una sorta di tormento, spesso infortunato ogni volta che sembrava pronto a scendere in campo, addirittura nei primi minuti di diverse partite.

Il suo fisico non è riuscito a reggere quanto richiesto da lui e dal suo allenatore. Per questa ragione, Odriozola è determinato a far sì che la sua seconda stagione delle sei che ha sottoscritto nel 2023 sia radicalmente diversa.

Odriozola, come la maggior parte dei suoi compagni di squadra, ha trascorso un periodo di allenamento individuale in previsione della prossima stagione fisicamente impegnativa.

Ha deciso di sacrificare gli ultimi giorni delle sue vacanze per iniziare ad allenarsi e a integrarsi nel programma di adattamento per i più giovani. L’ex calciatore del Real Madrid inizierà tre giorni prima del previsto, lunedì, in quanto la preparazione della squadra inizia giovedì, il 11.

Ritiene che potrà ritornare al suo massimo livello

Nella scorsa stagione, Odriozola ha potuto giocare solo 721 minuti, distribuiti in 15 partite ufficiali, dando un solo assist. Pertanto, è stato protagonista solo del 15% del tempo di gioco, troppo poco. Quest’anno spera di operare un completo cambiamento. “È stata una stagione molto complicata per me dal punto di vista fisico, perché come giocatore dipendo molto dalle mie condizioni fisiche. È stato difficile, ma penso che nelle ultime partite mi sia sentito molto meglio, che sono sulla strada per tornare il Álvaro che conosciate e che nella prossima stagione potrò dare il massimo fin dall’inizio”, afferma.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pellegrini si appoggia ai giovani provenienti dall’accademia per mettere in moto la squadra

Il genitore di Merino afferma che Mikel “è in debito con la Real”