Zubeldia, Brais e Odriozola fanno la loro ricomparsa a Zubieta

La Real Sociedad prosegue l’allenamento pre-stagionale a Zubieta, intensificando il cosiddetto ‘periodo di adattamento per i giovani’, che ormai coinvolge un numero crescente di giocatori. I giocatori Fraga, Rupérez, Jonathan Gómez, Camara, Goti, Marín, Magunazelaia, Gorrotxategi, Balda, Karrikaburu e Jon Martín si sono allenati intensamente sul campo verde del Z2.

L’assenza più significativa è stata quella di Roberto López, diventato padre per la prima volta nel fine settimana. I ragazzi, tuttavia, hanno avuto nuove aggiunte.

Igor Zubeldia, Brais Méndez e Álvaro Odriozola hanno deciso di anticipare il ritorno dalle vacanze ed hanno fatto il loro ritorno in Zubieta per iniziare a prepararsi.

Hanno eseguito allenamenti sia in palestra che sul campo, anche se solo Zubeldia ha partecipato alla parte iniziale dell’allenamento con il gruppo. Anche Unai Marrero e Egoitz Arana, la nuova acquisizione del Sanse e il giovane della Real, hanno iniziato la loro preparazione pre-stagionale. A loro si è unito Aihen Muñoz, che sta continuando con il suo programma personalizzato ma ha potuto fare alcuni esercizi, con e senza palla, con la squadra. Buone notizie. L’assente in campo è stato l’allenatore Imanol Alguacil, che è già a Zubieta ma non ha diretto la sessione d’allenamento, che è stata condotta invece dall’allenatore David Casamichana.

Si prevede il ritorno al lavoro di tutto il resto dei giocatori della prima squadra l’11 luglio: Aritz, Barrenetxea, Carlos Fernández, Sheraldo Becker, Zakharyan, Merquelanz, Kubo, Urko, Olasagasti, Traoré, Sadiq, Robert Navarro e Álex Sola, anche se non si può escludere che gli internazionali che hanno giocato a giugno possano aver bisogno di qualche giorno di riposo in più. Le condizioni fisiche di Fernández e Merquelanz rimangono un mistero.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Un vincitore europeo si trova dietro a Moldovan

Nel periodo pre-stagionale del Celta ci sono volti nuovi