Aarón Escandell ha siglato la rescissione del contratto con l’UD Las Palmas

Aarón Escandell, il portiere originario di Valencia che ha recentemente terminato il suo contratto con la UD Las Palmas, ha firmato con il Real Oviedo fino al 2026, diventando la terza acquisizione estiva del club carbayón.
Il Real Oviedo ha annunciato che Escandell, 28 anni, arriva svincolato dopo aver rescisso il suo legame con la UD Las Palmas, che nell’estate del 2023 aveva pagato un trasferimento al Cartagena per assumerlo.

Escandell ha ricevuto la sua formazione calcistica presso l’accademia del Valencia, ha giocato per il Málaga, ha fatto il suo debutto in Prima Division con il Granada e ha avuto la sua stagione migliore al Cartagena nel 22/23, sotto la guida dell’ex allenatore del Oviedo, Luis Carrión.

Dopo una stagione praticamente vuota – ha disputato solo due partite di campionato – all’ombra di Álvaro Valles, ora arriva al Real Oviedo per competere con il francese Quentin Braat per il posto di portiere, che la scorsa stagione era occupato da Leo Román.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

L’Atletico ha rinnovato il futuro del suo ruolo di portiere

Cillessen è stato introdotto: “Qui ti divertirai e volerai”