Feignies-Aulnoye trionfa su Quevilly Rouen in una partita ricca di emozioni

Un match pieno di colpi di scena si è svolto venerdì 5 gennaio 2024 allo Stade Didier Eloy

La partita tra Feignies-Aulnoye e Quevilly Rouen, tenutasi il 5 gennaio 2024, ha regalato momenti di grande emozione ai tifosi presenti allo Stade Didier Eloy.

La squadra di casa, guidata da Jean Antunes, ha avuto la meglio, vincendo la partita dopo i regolamentari 90 minuti. Il Quevilly Rouen, allenato da Olivier Echouafni, non è riuscito a pareggiare nonostante diverse occasioni.

Il primo tempo ha visto un Feignies-Aulnoye molto attivo.

La squadra, schierata con un 4-3-3, ha aperto le marcature al 13° minuto con un gol di Thomas De Parmentier, grazie ad un assist di Yassine Chah. Non tutto è andato liscio per i padroni di casa, con Brian Obino che ha ricevuto un cartellino giallo già al 7° minuto. Il Quevilly Rouen, in formazione 4-4-2, ha avuto l’opportunità di pareggiare al 33° minuto con un rigore, ma Kalifa Coulibaly ha fallito la conversione.

Il secondo tempo ha continuato a regalare emozioni. Al 40° minuto, Kalifa Coulibaly del Quevilly Rouen ha ricevuto un cartellino giallo, seguito da un altro giallo per Pascal Dufour del Feignies-Aulnoye al 49° minuto. Entrambi gli allenatori hanno poi iniziato a giocare le loro carte, effettuando una serie di sostituzioni. Al 66° minuto, Vénuste Baboula è subentrato a Papa Ndiaga Yade per il Quevilly Rouen, e nello stesso minuto Balthazar Pierret ha sostituito Alan Do Marcolino.

Le sostituzioni sono continuate nel corso del secondo tempo. Al 75° minuto, Malick Sambou è entrato al posto di Jeremy Bekhechi per il Feignies-Aulnoye, seguito da un cambio al 83° minuto con Ibrahima Diédhiou che ha sostituito Thomas De Parmentier. Il Quevilly Rouen ha risposto con due cambi al 84° minuto, con Logan Delaurier-Chaubet che ha preso il posto di Garland Gbelle e Robin Legendre che è subentrato a Kalifa Coulibaly.

Gli ultimi minuti di gioco sono stati caratterizzati da una tensione crescente, culminata con cartellini gialli per Yassine Chah del Feignies-Aulnoye e Balthazar Pierret del Quevilly Rouen al 90°+4 minuto. Nonostante gli sforzi finali del Quevilly Rouen, il Feignies-Aulnoye ha mantenuto il vantaggio, portando a casa una vittoria molto combattuta.

Scritto da Redazione
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Antalyaspor vs Alanyaspor: Un Match Ricco di Eventi Termina in Parità

Racing Colombes 92 emerge vittorioso in un match ricco di emozioni contro Chambly

Contentsads.com