Catanzaro vs Palermo: Un pareggio che mantiene alta la tensione

Resoconto dettagliato della partita del 26 gennaio 2024

Venerdì 26 gennaio 2024, sul campo dello Stadio Nicola Ceravolo di Catanzaro, si è svolta la partita di calcio tra Catanzaro e Palermo. Il fischio d’inizio è stato dato alle 20:30, dando inizio a un match molto combattuto che ha visto le due squadre fronteggiarsi per 90 minuti.

La partita, che rappresentava l’unico confronto tra le due squadre, si è conclusa con un pareggio.

Il primo tempo ha visto un Catanzaro molto propositivo, che ha cercato di imporre il proprio gioco fin dai primi minuti. La squadra di casa, schierata con un 4-4-2 dal tecnico Vincenzo Vivarini, ha trovato il gol al 29′ con Tommaso Biasci, che ha portato i suoi in vantaggio.

Il Palermo, guidato da Eugenio Corini e schierato con un 4-3-3, ha cercato di reagire ma senza successo.

Il secondo tempo ha invece visto un Palermo più determinato. Al 48′, Jacopo Segre, assistito da Francesco Di Mariano, ha segnato il gol del pareggio, portando il risultato sull’1-1. Questo gol ha dato una scossa alla partita, con entrambe le squadre che hanno cercato di prendere il controllo del gioco.

Il match è stato caratterizzato da una serie di sostituzioni. Al 64′, Giuseppe Ambrosino è entrato al posto di Pietro Iemmello per il Catanzaro. Al 73′, Roberto Insigne e Leonardo Mancuso hanno preso il posto di Federico Di Francesco e Edoardo Soleri per il Palermo. Al 76′, Filippo Ranocchia del Palermo è stato ammonito con un cartellino giallo. Un minuto dopo, Nicolò Brighenti del Catanzaro ha ricevuto lo stesso trattamento.

Le sostituzioni sono continuate con Jacopo Petriccione che ha sostituito Luca Verna e Andrea Oliveri al posto di Mario Šitum per il Catanzaro al 78′. Nello stesso minuto, Mamadou Coulibaly è entrato al posto di Filippo Ranocchia per il Palermo. Al 86′, Matias Antonini Lui e Matteo Stoppa sono entrati al posto di Davide Veroli e Tommaso Biasci per il Catanzaro. Infine, al 87′, Giuseppe Aurelio e Aljosa Vasic hanno sostituito Kristoffer Lund e Francesco Di Mariano per il Palermo.

Nonostante le numerose sostituzioni e i tentativi di entrambe le squadre di prendere il controllo del gioco, la partita si è conclusa con un pareggio. Un risultato che lascia aperti tutti gli scenari per le prossime partite.

Scritto da Redazione
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le squadre di calcio più ricche d’Europa

Torino trionfa in trasferta contro il Cagliari

Contentsads.com