Wout Van Aert: “Voglio fare la miglior cronometro possibile”

Il velocista belga è il principale favorito nella tappa da Changé a Laval.

Wout Van Aert prepara la cronometro da Changé a Laval.

Il velocista belga è il principale favorito nella cronometro di 27 km che rappresenta il primo importante spartiacque della Grande Boucle.

A Tuttobici.web Van Aert ha parlato delle sue sensazioni alla vigilia della gara, dopo le prime tappe caratterizzate da troppe cadute: “Anche io sono rimasto intrappolato in una delle cadute di gruppo.

Sono rimasto coinvolto in una scivolata a quattro chilometri dal traguardo. Ho dovuto faticare tantissimo e consumare molte energie, la squadra non voleva che perdessi tempo. Ho percorso l’ultimo chilometro il più velocemente possibile. Questo non era previsto, ma l’ho fatto. Fortunatamente il gruppo sembra che si sia calmato e per questo ieri non ci sono state cadute. Il tempo che devo recuperare non è poco. Sono mezzo minuto dietro Mathieu e ci sono ancora molti buoni corridori molto vicini a me in classifica generale.

Non vedo l’ora di correre oggi, è dall’inizio del Tour che aspetto questa giornata. Ci saranno altre tappe adatte a me. Voglio fare la migliore cronometro possibile. Poi vedremo dove andremo a finire e se ci sarà occasione per ottenere qualcosa di più”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lando Norris teme la Ferrari

Jorginho si sbilancia sul Pallone d’Oro

Leggi anche
Contents.media