Ciclismo, Ganna fra Giro e Tour 2022: decisione in bilico

Il campione del mondo a cronometro rivela le sue ambizioni.

“Scegliere fra Giro o Tour? A me piacerebbe correre entrambi, ma devo ricordarmi che c’è anche un Mondiale a cronometro da difendere l’anno prossimo e bisognerà essere pronti a fare delle scelte. Decideremo con la squadra”. Così Filippo Ganna, in un’intervista a ‘La Gazzetta dello Sport’, conferma come la decisione relativa alla sua partecipazione ai grandi giri di Italia e Francia sia ancora in bilico.

Il campione verbanese, in realtà, ha anche altre ambizioni, per quel che riguarda le corse su strada: “Mi piacerebbe ripetere l’esperienza delle corse al Nord, senza però affrontarle tutte – afferma -. So che ci sarà da lavorare tanto perché oltre al fattore C ci vuole tanta memoria visiva, del percorso, ricordarsi le caratteristiche delle strade.

Non è facile”.

Ganna, poi, non dimentica l’altro grande obiettivo del 2022, il record dell’ora: “Dobbiamo verificare i nuovi materiali perché tentarlo non sarà una passeggiata – rivela -. Ci sono da fare anche delle considerazioni in galleria del vento. L’unica certezza è che non vorrei affrontarlo in altura e credo che il team pensi di tentarlo a Manchester”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Marcello Lippi: “Colpito dal lavoro di Pioli”

Edin Dzeko dà forfait, l’Inter incrocia le dita

Leggi anche
Contents.media