Xbox e Unicef per l’Ucraina

L’associazione per i bambini ha da poco stretto una partner con Xbox per solidarietà verso la popolazione Ucraina, in cui i punti rewards diventano donazioni vere e proprie.

Il conflitto tra Russia e Ucraina continua e i paesi e le associazioni cercano di andare in supporto ai civili . Tante associazioni e nazioni si sono mobilitate, ed ora anche Unicef che si schiera anche questa volta dalla parte dei più deboli.

L’associazione per i bambini ha da poco stretto una partner con Xbox per solidarietà verso la popolazione Ucraina, in cui i punti rewards diventano donazioni vere e proprie.

Trasformare punti rewards in donazioni

Il mondo della tecnologia si sta muovendo nella giusta direzione in questi periodi particolari, sfruttando tutti i mezzi a disposizione per fare del bene a chi ne ha bisogno.

Ed anche l’industria videoludica si è attivata , chi in supporto all’Ucraina, e chi imponendo sanzioni alla Russia.

Anni fa Microsoft ha sviluppato la possibilità di riscattare diversi premi (buoni regalo, sconti, ecc.) raccogliendo punti da accumulare mediante il raggiungimento di traguardi specifici in game o con acquisti.

Ora è stato reso possibile convertire i propri punti accumulati nel tempo in vere e proprie donazioni che saranno affidate ad Unicef a favore dei bambini colpiti dalla guerra.

Come fare per sostenere la causa

Microsoft ha creato un collegamento rapido direttamente nella schermata principale di Xbox per convertire i propri punti rewards.

Bisogna tenere in conto che ogni mille punti convertiti corrispondono ad un euro donato, ad esempio 5.000 punti equivalgono a 5 euro. I soldi accumulati saranno affidati ad Unicef per poi essere utilizzati per aiutare i bambini, che sono i più fragili di fronte a questo scenario. È proprio per loro che le due strutture hanno deciso di camminare collaborare.

Sperando che questa collaborazione possa portare benefici alla situazione triste che è ora in atto. Unicef si dimostra ancora presente in tutti i tipi di situazioni a difesa dei bambini.

Scritto da 2watch
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Amazon Luna: alla scoperta del nuovo servizio cloud gaming

In Russia la pirateria è ora legale

Leggi anche
Contents.media