MotoGp 2021: l’Aprilia fa una prima scelta

Il ruolo di seconda guida andrà a uno tra Lorenzo Savadori e Bradley Smith.

Massimo Rivola, amministratore delegato di Aprilia Racing, è molto chiaro: “Abbiamo offerto una opportunità a tre giovani piloti perché ritenevamo che il nostro progetto potesse essere molto interessante per dei giovani talenti – dice -: non si sono sentiti ancora pronti al grande salto e allo stesso tempo i team per i quali si sono impegnati per la stagione 2021 hanno preferito trattenerli”.

La casa di Noale, per il Mondiale di MotoGp del 2021, ha quindi scelto la soluzione interna: sarà uno Lorenzo Savadori e Bradley Smith ad affiancare Aleix Espargaró. La decisione definitiva sarà presa al termine dei test invernali.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Senza Ibrahimovic il Milan deve reggere

Cesare Pancotto: “Al derby con infinito orgoglio”

Leggi anche
Contents.media