Mick Schumacher: la gioia di “zio” Jean Alesi

L'ex pilota francese applaude il figlio di Michael.

Mick Schumacher arriva in Formula 1 da campione del mondo di F2: una bella soddisfazione per Jean Alesi, che negli ultimi anni è stato vicinissimo alla famiglia del pilota tedesco dopo il grave incidente accaduto al padre Michael.

“Nei momenti più difficili Mick era ancora in kart, ci siamo dati una mano tutti.

Ora mi sento un po’ uno zio emozionato per il suo figlioccio. È straordinario vederlo campione. Ha vinto l’Europeo di F.3, l’anno scorso ha faticato un po’ in una stagione difficile. E in questo 2020 è rimasto sempre concentrato, freddo, attento, in un anno duro, in cui si sono corse tante gare di fila, senza la possibilità di lavorare con le squadre. Non ha vinto alla lotteria, si è meritato tutto. Dimostrando di essere un grande campione”.

Secondo Alesi, Schumacher si comporterà subito bene in F1: “Farà un anno di ambientamento e poi ci saranno le regole nuove. Penso sia buono per lui“.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Roma: bufera Pellegrini, il giocatore potrebbe andarsene

Maradona, il figlio Diego Junior: “Ho un grande rimpianto”

Leggi anche
Contents.media