Vettel all’ultima in Ferrari: “Non vedo l’ora di correre”

"Mi sento molto vicino ai meccanici e agli ingegneri".

Il pilota della Ferrari Sebastian Vettel ha così commentato la sua tredicesima posizione in griglia di partenza ad Abu Dhabi: “Ero abbastanza contento delle mie qualifiche, ma quando ho provato ad andare più veloce non mi sono migliorato tanto, è stato un giro discreto.

Magari potevo migliorare di mezzo decimo o di un decimo, ma non mi sembrava un brutto giro”.

Per il tedesco domenica sarà l’ultima gara in Ferrari dopo 6 anni. Un matrimonio iniziato sotto i migliori auspici, ma chiuso molto male: “Che emozioni provo per domani? Beh si prospetta una gara molto dolorosa ancora una volta, però è l’ultima e non vedo l’ora di svolgerla. Sicuramente sarà speciale soprattutto per le persone in garage, i miei meccanici e gli ingegneri.

Mi sento molto vicino a loro”.

L’altro ferrarista, Charles Leclerc, ha ottenuto il nono tempo, ma partirà dodicesimo a causa della penalizzazione arrivata a Sakhir per l’incidente causato nelle fasi iniziali della corsa in Bahrain.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Stefano Pioli esalta soprattutto una qualità del suo Milan

La gioia di Marta Bassino dopo il trionfo in Francia

Leggi anche
Contents.media