Sebastian Vettel: “Il mio rapporto con la Ferrari non ha funzionato”

"Non ha funzionato. Questo porta anche a far esaurire l'euforia iniziale ma ora non vedo l'ora di iniziare a lavorare attivamente".

Ai microfoni di Frankfurter Rundschau Sebastian Vettel ha spiegato la scelta di Aston Martin: “È stata più una questione di curiosità. Sono estremamente entusiasta del progetto e non vedo l’ora di iniziare a lavorare attivamente. Nessuno può darti garanzie, ma il termine curiosità contiene già molta energia positiva e mi fido di questo”.

“L’aspetto emotivo è fondamentale per me ora, soprattutto per come è andato l’ultimo anno. Il mio rapporto con la Ferrari non ha funzionato per una serie di motivi e questo porta anche a far esaurire l’euforia iniziale”.

Vettel ha poi concluso: “Non ho dimenticato come guidare, anzi sto analizzando il motivo per cui non sono riuscito a richiamare il cento per cento delle mie capacità”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Papa Francesco sbalordito da Alex Zanardi

Rafa Nadal ha un successore: le parole di zio Toni

Leggi anche
Contents.media