Johann Zarco riapre le porte alla SBK

"La possibilità c'era ma non si è concretizzata, in futuro mi piacerebbe perchè si triplica il divertimento".

Intervistato da MotoSprint Johann Zarco ha riaperto le porte alla SBK: “Sì, la possibilità di venire in SBK nel 2020 realmente c’era però, alla fine, non si è concretizzata. Mi piacerebbe però provarci in futuro perché con tre gare a weekend, si triplica il divertimento”.

“Io sono super preparato e allenato – ha precisato – come lo sono tutti i piloti, del resto. La Superpole Race tutta al limite dal primo all’ultimo giro? Una gara della MotoGP si affronta al limite dal primo al venticinquesimo passaggio, dunque non intravedo eventuali ostacoli e noie da risolvere”.

Chiosa sulla stagione che inizierà nei prossimi mesi: “Sono molto contento e carico. Non vedo l’ora di cominciare, abbiamo una bella squadra, io e Jorge Martin rappresentiamo una coppia da ben tre titoli Mondiali.

Io ho un doppio alloro nella Moto2, lui uno nella Moto3. Sono convinto che faremo bene entrambi”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Christian Eriksen è sempre più un problema per l’Inter

Mercato Inter: corsa a due per il post Handanovic

Leggi anche
Contents.media