Sainz, primo giorno alla guida della Ferrari

"Devo dire che sono molto soddisfatto".

Carlos Sainz ha parlato al termine della sua prima giornata al volante della sua Ferrari SF71H.

“Questa mattina la sveglia è suonata all’alba perché avevamo delle riunioni molto presto prima di cominciare a girare. Quando sono arrivato in pista e ho visto la Ferrari con il mio numero 55 mi sono molto emozionato lo stesso è accaduto durante il primo giro.

Poi abbiamo iniziato il lavoro e devo dire che sono molto soddisfatto, perché siamo riusciti a completare il programma e per me è stato possibile familiarizzare con tutto: dai tecnici ai meccanici, dal volante alle procedure che sono ovviamente un po’ diverse rispetto alle vetture che ho guidato sin qui”.

Tante emozioni per lo spagnolo: “È stato molto bello poter avere a fianco mio padre in un momento così importante per me e per aver reso possibile tutto questo ringrazio Mattia (Binotto; n.d.r.), Laurent (Mekies; n.d.r.) e tutta la Ferrari.

Sono molto contento, meglio di così non potevamo cominciare”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gasperini: “Atalanta in semifinale, ottimo traguardo”

Musacchio: “Ho lasciato Milano all’improvviso”

Leggi anche
Contents.media