Covid-19, positivo il capotecnico di Joan Mir

Frankie Carchedi non potrà seguire il campione del mondo a Portimao.

Frankie Carchedi non è a Portimao.

Il Gran Premio del Portogallo di questo fine settimana sul Circuito Internazionale dell’Algarve registra l’assenza di un membro chiave del Team Suzuki Ecstar.

Frankie Carchedi, ingegnere capo tecnico del campione del mondo Joan Mir, ha effettuato il test prima di mettersi in viaggio ed è risultato positivo al Covid-19.

Carchedi non si è quindi ovviamente recato a Portimao ed è invece andato in isolamento per prevenire la diffusione del contagio. Fortunatamente negativi gli altri componenti del team giapponese.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Marc Marquez: “Sento le farfalle nello stomaco”

Dzeko trascina la Roma in semifinale e si sfoga

Leggi anche
Contents.media