Cesare Fiorio: “Alonso faceva meno errori di Leclerc”

"Il parallelo mi sembra sproporzionato" ha detto.

Nel corso del podcast Contatto, Cesare Fiorio ha detto la sua sulla Ferrari: “Sicuramente ha progredito rispetto allo scorso anno, però non ha annullato tutto il divario che la separa da Mercedes e Red Bull. Sainz secondo me è fortissimo e in gara va già forte come Leclerc, in qualifica commette ancora qualche errore, probabilmente perché non conosce ancora bene la macchina, però è sicuramente un pilota che è una garanzia.

La coppia di piloti è molto forte, mi auguro che Sainz sia veloce anche in qualifica quando avrà terminato il percorso di adattamento alla Ferrari”.

“Se Leclerc vale il giovane Alonso? Secondo me Leclerc vale Sainz, perché quest’ultimo in gara non è secondo a nessuno. Il parallelo con Alonso mi sembra un po’ sproporzionato, perché Leclerc pur essendo fortissimo e in grado di mettere a segno dei tempi incredibili qualificando la macchina oltre alle possibilità del mezzo commette ancora qualche errorino.

Alonso a suo tempo ne commetteva di meno”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Olimpia Milano, Ettore Messina non se l’aspettava

Juventus, Paratici: “Pirlo rimane ad una condizione”

Leggi anche
Contents.media