Ferrari: Carlos Sainz spiega dove migliorare

Il pilota spagnolo ha fatto un bilancio dei suoi primi mesi in Ferrari.

Carlos Sainz ha rivelato un aspetto che deve ancora migliorare da quando è in Ferrari: la partenza. “Quello che è chiaro è che ho ancora bisogno di migliorare e di avere un po’ più di confidenza con il sistema di partenza e il modo in cui operiamo per ottenere quello slancio, quei primi 100 metri perfetti”.

“Quella al Montmeló non mi ha penalizzato molto. Anzi, credo che mi abbia penalizzato il posizionamento: sono rimasto imbrigliato dietro Ocon e questo ha fatto sì che venissi superato all’esterno da Perez e Ricciardo”, sono le parole riportate da Formulapassion.

“Per ottenere un risultato perfetto come ha fatto Charles al Montmeló si deve incastrare una combinazione di fattori. Devi prima di tutto fare bene lungo tutto il fine settimana, a partire dalle prove libere.

Poi devi fare bene al sabato, per avere tutta la spinta necessaria in modo da arrivare bene al Q3 e fare poi il giro decisivo”.

“Se ci fossi riuscito sarei partito più avanti e non ci sarebbe stato quel problema in partenza. In questo ero particolarmente bravo in McLaren: riuscivo sempre a mettere insieme il weekend e questo è ciò di cui ho bisogno per continuare a migliorare man mano che le gare vanno avanti con la Ferrari”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Johann Zarco: “Davvero una grande gara”

MotoGp, Marc Marquez: “Arrabbiato per le cadute”

Leggi anche
Contents.media