F1, l’Alfa Romeo annuncia il suo nuovo pilota

Valtteri Bottas ha firmato un accordo pluriennale con l'Alfa Romeo Racing.

Come annunciato ufficialmente dalla stessa scuderia, a partire dalla prossima stagione, Valtteri Bottas sarà un pilota dell’Alfa Romeo Racing. Con la fine del Mondiale 2021 di Formula 1, il finlandese concluderà la sua avventura con la Mercedes dopo cinque anni.

L’anno prossimo, quindi, Bottas prenderà il posto del connazionale Kimi Raikkonen, che ha annunciato il ritiro a fine stagione, presso il team di Hinwil. Con l’Alfa Romeo, il pilota classe 1989 ha firmato un accordo pluriennale: una novità, considerando che con Mercedes rinnovava sempre stagione per stagione.

“Si sta aprendo un nuovo capitolo della mia carriera e sono entusiasta di unirmi ad Alfa Romeo Racing dal 2022 in poi per affrontare una nuova sfida e rappresentare un marchio iconico come Alfa Romeo, che non ha bisogno di presentazioni e che ha scritto grandi pagine della storia della Formula 1 – queste le parole di Bottas riportate sul sito ufficiale -.

Sarà un onore per me rappresentare l’Alfa Romeo. Il potenziale che ho visto a Hinwil è chiaro e sto assaporando l’opportunità di aiutare la scuderia a recuperare posizioni sulla griglia, cercando soprattutto di sfruttare i nuovi regolamenti che nel 2022 ci offriranno la possibilità di fare un salto di qualità”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Inter, Van der Meyde elogia la grinta di Denzel Dumfries

Football Manager 21: cinque semplici trucchi per migliorare

Leggi anche
Contents.media