Sainz: “E’ andato tutto secondo i piani”

Il pilota della Ferrari commenta le sue qualifiche ad Istanbul.

Il pilota della Ferrari Carlos Sainz ha commentato le sue qualifiche a Istanbul. Lo spagnolo partiva in ogni caso in ultima posizione, ma è stato decisivo eliminando Ricciardo in Q1 e aiutando Leclerc in Q2: “Il piano era quello di fare il Q1 per vedere se toglievamo qualcuno dal Q2.

È successo che abbiamo eliminato Ricciardo, che è il nostro avversario diretto. Siamo riusciti a far partire una McLaren dietro. Ma questa era solo la prima parte del piano. La seconda era quella di riuscire a dare la scia a Charles in Q2 e ci siamo riusciti alla perfezione, lo abbiamo fatto bene”.

“È stato un peccato non essere in corsa per il miglior tempo oggi, specialmente considerando la prestazione della nostra vettura sull’asciutto.

È dura da accettare ma guardando le cose in prospettiva è meglio prendere penalità adesso e poter contare su una power unit migliore per il resto della stagione. Direi che abbiamo eseguito il piano alla perfezione oggi: ci siamo comodamente qualificati per il Q2 con un rischio calcolato, riuscendo ad eliminare una vettura che alla fine si è rivelata essere una McLaren. Poi nella seconda fase sono rimasto nel box e sono uscito con un tempismo perfetto per aiutare Charles con la scia nel suo tentativo con gomme Medium”.

“Nella gara di domani, tutto dipenderà da come la vettura si comporterà nel traffico e da come riusciremo a risalire il gruppo senza danneggiare troppo le gomme. Il passo è stato incoraggiante per tutto il fine settimana e per questo siamo pronti a combattere per rimontare quanto più possibile. Diamoci dentro!“.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Francesco Totti: “Fantasticavo di giocare nel Milan”

Leonardo: “Mai trattato Donnarumma alle spalle del Milan”

Leggi anche
Contents.media