Marko: “Ad Austin Max ha guidato in cattive condizioni di salute”

Le parole del consulente della Red Bull, sulle condizioni in cui ha corso l'olandese in Texas.

Con la vittoria sul circuito di Austin, Max Verstappen ha fatto un passo importante verso la conquista del titolo mondiale ai danni del rivale Lewis Hamilton. In Texas infatti storicamente il britannico ha sempre ben figurato ma questa volta, nonostante le condizioni fisiche di Verstappen non fossero ottimali, ha dovuto accontentarsi del secondo posto.

Helmut Marko, consulente della Red Bull, ha detto intervistato da Auto Motor und Sport: “E’ incredibile quanto sia rimasto concentrato mentre guidava, ha guidato l’auto al limite in cattive condizioni di salute, ma è stato comunque in grado di pensare alla strategia ideale”.

“Abbiamo provato a cambiare il sistema per consentire a Sergio Perez di bere, ma a quel punto non aveva più liquidi per idratarsi. In ogni caso la prestazione di entrambi è stata impressionante. Max ha contrastato il malessere con esercizi di respirazione e bevendo molta acqua, però nel frattempo vedeva tutto nero” ha continuato Marko.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lorenzo: “Marc Marquez è unico”

Paul Pogba sempre più lontano da Manchester: la Juventus rimane in attesa

Leggi anche
Contents.media