Sanchini: “Marc Marquez si sentiva invincibile”

Le parole del commentatore di Sky sulle condizioni del pilota della Honda.

Mauro Sanchini, intervistato da MotoSprint, ha parlato delle condizioni di Marc Marquez: “Marquez si sentiva invincibile, ma in questi due anni a lui sta andando tutto per il verso sbagliato. Prima cadeva 50 volte a stagione, e si rialzava come se non fosse nulla, si sentiva invincibile, aveva fiducia e si spingeva al limite.

Ora prima il braccio, adesso l’occhio, forse questa invincibilita è stata minata”.

“Lo vedremo l’anno prossimo, è stata una bella festa, un bel film che si è chiuso. Nel 2022 inizierà una nuova era per la MotoGP senza Rossi, ma sarà bello vedere nuovamente il binomio Pecco-Ducati al via, che quest’anno mi ha reso orgoglioso di essere italiano, così come tutti i piloti giovani che debutteranno nella classe regina” ha aggiunto poi il commentatore di Sky sulla MotoGp dopo il ritiro di Valentino Rossi.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Panatta: “Questo torneo con la vera Davis non c’entra niente”

Inter-Spezia: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Leggi anche
Contents.media