Chi è Novak Djokovic: il tennista per 300 settimane numero 1 al mondo

Novak Djokovic è insieme a Federer e Nadal il tennista più forte al mondo: la sua storia.

Novak Djokovic è un tennista serbo ed è annoverato tra i migliori di sempre per via dei suoi numerosi successi, tra cui quello di essere l’unico ad avere vinto tutti e nove i tornei Masters 1000.

Chi è Novak Djokovic

Novak Djokovic nasce a Belgrado il 22 Maggio 1987.

Ha due fratelli, anch’essi tennisti ed entrati nella classifica mondiale. A sei anni, nei pressi di casa sua, vennero costruiti dei campi da tennis e affascinato decise di assistere ai vari allenamenti. Un giorno l’allenatrice Jelena Genčić lo invitò a giocare e in poco tempo si accorse di avere davanti un talento.

Non furono anni facili, alla luce dei continui bombardamenti a cui era sottoposta la Jugoslavia che lo costrinsero a trasferirsi a Monaco di Baviera per proseguire gli allenamenti.

Nonostante ciò giocò la Coppa David Junior a soli 14 anni e concluse la sua carriera da dilettante con 40 vittorie su 50 match.

Nel 2003 divenne professionista e due anni dopo ottenne la prima partecipazione ad un torneo del Grande Slam. Pur eliminato al primo turno degli Australian Open, riuscì a ottenere il primo successo in una manifestazione del genere alcuni mesi dopo al Roland Garros.

Nel 2006 fu sulla terra che Novak ottenne i migliori risultati: dopo aver raggiunto i quarti di finale in Francia, ottenne il primo titolo ATP trionfando a Anersfoort.

L’anno proseguì con un altro torneo vinto, che gli valse il 16esimo posto nella classifica ATP.

LEGGI ANCHE: Chi è Matteo Berrettini: tutto sul tennista italiano in Top10 ATP

Djokovic atp

Il primo Slam e l’avvio di una grande carriera

Dal 2007 in poi Djokovic divenne ufficialmente un big del tennis: non solo raggiunse la prima finale di uno Slam, ma entrò nella top3 del ranking dietro a due mostri sacri come Federer e Nadal. Tuttavia l’appuntamento col primo Slam vinto fu solo rimandato a gennaio 2008, quando si affermò in Australia.

Dopo aver vinto la Coppa Davis nel 2010, l’anno successivo fu l’anno dei record con 43 vittorie consecutive. Il serbo divenne anche il sesto giocatore a vincere tre tornei del Grand Slam in un solo anno e registrò il maggior guadagno di sempre con più di 12 milioni di dollari.

Con 50 titoli già vinti a soli 28 anni, nel 2015 continuò il suo dominio tennistico. Per Novak fu la miglior stagione con 11 titoli vinti, 82 vittorie (a fronte di sole 6 sconfitte) e il record di punti assoluto in un anno solare.

Dopo aver vinto per la sesta volta in carriera l’Australian Open, ad inizio 2016 l’obiettivo divenne completare il Career Grand Slam con la vittoria del Roland Garros. Dopo tre finali perse, il serbo riuscì nell’intento superando Murray in finale.

Tuttavia il serbo cominciò a entrare in crisi, perdendo la posizione numero 1 dopo 102 settimane e uscendo nel 2017 dalla top10. Un periodo buio che durò solo qualche mese. Dopo aver toccato la posizione numero 22, Djokovic risorse e nel 2018 tornò a vincere due Slam e a riprendersi la vetta della classifica.

Nel 2020, raggiunti i 17 Slam vinti, ottenne il record di 300 settimane totali in prima posizione al ranking ATP.

djokovic inghilterra

Curiosità e statistiche su Djokovic

Nella sua strepitosa carriera Djokovic è stato protagonista anche di investimenti sul mercato, record statistici e qualche curiosità:

  • È sposato dal 2014 con la fidanzata del liceo Jelena Ristich ed è padre di due figli.
  • Ha una grande abilità con le lingue, tanto da parlare fluentemente italiano, inglese, serbo, tedesco e francese.
  • Ogni anno guadagna nove milioni di dollari di sponsorizzazioni da Asics, Lacoste, Seiko e Head.
  • Nel 2010 ha scoperto di essere intollerante al glutine, tanto da dover cambiare la sua alimentazione, rinunciando all’amata pizza.
  • Ha pubblicato una autobiografia dal titolo “Serve to Win“.
  • Oltre a essere ambasciatore UNICEF per la Serbia, ha anche una fondazione di beneficenza per permettere ai bambini di frequentare la scuola materna.

LEGGI TUTTO: Chi è Sara Errani: la tennista italiana più vincente di sempre

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cordoba riparte dal Venezia

Chi è Manny Pacquiao: il pugile più forte delle Filippine

Leggi anche
Contents.media