Rafa Nadal: “Io il Goat? Si saprà a fine carriera”

Il tennista di Manacor: "Alla gente piace speculare, per questo si fanno sempre i confronti".

Rafa Nadal in un’intervista al quotidiano Veja ha parlato del confronto ormai più che decennale tra lui, Roger Federer e Novak Djokovic per il titolo platonico di miglior tennista di tutti i tempi: “In nessun modo posso essere io a decidere chi è il migliore di tutti i tempi.

Alla gente piace speculare ed è per questo che si fanno sempre i confronti. Quando la mia carriera sarà finita avremo il tempo per ricordare i miei successi e capire qual è il posto che occupo nella storia”.

“Non avrei mai immaginato di vincere tutti questi tornei, solo grato e felice per tutto ciò che ho raggiunto nel corso della mia carriera e sinceramente non mi interessa la questione Goat. Ho un ottimo rapporto sia con Novak che con Roger e siamo rivali solo quando ci affrontiamo in campo, la lotta c’è solo li mentre il rapporto fuori è ottimo”.

Il tennista di Manacor ha parlato anche del periodo della pandemia: “Era molto difficile osservare tutto quello che succedeva nel mondo, abbiamo vissuto una quarantena molto ristretta, con migliaia di morti, in Spagna 50mila tra aprile e giugno. Non avevo la forza di fare nulla, ero solo preoccupato per la situazione”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Trento, guardia alta contro Berlino: “Serve continuità”

Gigi Cagni: “Pirlo è in confusione, Conte poteva fare di più”

Leggi anche
Contents.media