Tennis, Sinner commenta l’ascesa dell’Italia

Il tennista altoatesino analizza il movimento azzurro, in grande crescita.

Il tennista altoatesino analizza il movimento azzurro, in grande crescita.

Jannik Sinner, in un’intervista al sito ufficiale dell’Atp, ha detto la sua sulla grande crescita del tennis italiano: “Siamo tutti diversi, ognuno ha il suo stile di gioco, e questo è molto eccitante.

Musetti è un grande, grande talento. Può già fare tutto quello che vuole con la palla ed è già forte dal punto di vista fisico”.

“Anche Lorenzo Sonego è un giocatore molto forte: serve alla grande e cerca sempre di essere aggressivo. Sono entusiasta del tennis italiano in generale; tutti possono fare bene in ogni torneo. Personalmente, penso che la cosa più importante sia migliorare giorno dopo giorno”, sono le parole riportate da tennisworlditalia.

“Questa è la mia priorità. Un 2020 ricco di successi? Nella scorsa stagione, è stato tutto un po’ diverso. I giocatori mi conoscevano grazie al successo ottenuto alle Next Gen ATP Finals. Non è stato facile giocare, perché per me erano tutti nuovi i tornei ed ho dovuto affrontare grandi giocatori. Ora le cose sono cambiate: mi sento più a mio agio in campo e conosco bene il mio gioco. Ovviamente devo ancora migliorare tanto.

Sono molto contento dei progressi che io ed il mio team stiamo facendo, ho una grande squadra alle mie spalle”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Jiri Kovar alza il livello in vista delle semifinali scudetto

Mercato Juventus: ora c’è la fila per Dybala

Leggi anche
Contents.media