Novak Djokovic vince il torneo di Wimbledon

Niente da fare per il romano, che però ha dato del filo da torcere al serbo.

Berrettini ha fatto sognare ma alla fine ha vinto Djokovic.

Il numero 1 al mondo, che ha annullato un break-point nel primo game, ha inizialmente preso il largo approfittando anche di qualche imprecisione di troppo del romano, che sul 5-2 ha anche annullato un primo set point.

Berrettini, rinfrancato, ha quindi restituito il break allo slavo ed è poi salito sul 5-5. Al tie break Berrettini è scappato sul 3-0, il serbo lo ha ripreso ma poi ha ceduto 7-4. Poi, però, è venuto fuori Djokovic, che ha vinto il secondo e il terzo set 6-4. Nel quarto, sul 3-3, è arrivato un nuovo break per lo slavo, che ha approfittato di un doppio fallo di Matteo.

Sul 5-3 Berrettini ha annullato due match point. Ma poi nulla più ha potuto. 6-7, 6-4, 6-4, 6-3 il punteggio finale.

Matteo Berrettini era ancora imbattuto in questa stagione sui campi in erba (11 le partite vinte se si comprendono quelle del trionfale Queen’s): la sua ultima sconfitta su questa superficie era stata al quarto turno di Wimbledon 2019 al cospetto di Roger Federer.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Montolivo: “Il calcio italiano è più vivo che mai”

Italia Campione d’Europa, le prime pagine della stampa estera

Leggi anche
Contents.media