Berrettini: “Sarebbe bellissimo se tutti e due arrivassimo a Torino”

Le parole del tennista romano su Jannik Sinner, ancora alla rincorsa dell'accesso alle Atp Finals.

Matteo Berrettini, eliminato ai sedicesimi a Indian Wells dallo statunitense Taylor Fritz, ha parlato all’Ansa di Sinner: “E’ impressionante che lo stia facendo a questa età. Sarebbe bellissimo se tutti e due arrivassimo a Torino. Credo di non dire una falsità quando dico che abbiamo fatto tutti e due un’annata buonissima.

Lui ha vinto tre tornei addirittura”.

“Credo di meritarmelo e credo che lo se meriti anche lui. Però ci sono ovviamente altri giocatori pronti a toglierci il posto. Quindi finché non è matematico ancora non dobbiamo festeggiare” ha proseguito il tennista romano.

“L’ho visto e gli ho fatto un in bocca al lupo, sarebbe piaciuto anche a me sfidarlo a Indian Wells, sarebbe stata una cosa bella, però speriamo magari di giocare contro in un qualche torneo importante” ha chiosato Berrettini.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Scariolo: “In Nba ho imparato tanto”

Serie A, quanti separati in casa: da Insigne a Belotti

Leggi anche
Contents.media