Australian Open, ci sarà anche Andy Murray

Il tennista scozzese invitato con una wild card.

Andy Murray parteciperà ai prossimi Australian Open, slittati a febbraio a causa della pandemia di Covid-19. Il tennista scozzese entrerà direttamente nel tabellone principale grazie ad una wild card: scivolato al numero 122 del ranking Atp dopo il ritiro nel 2019 a causa di un problema all’anca, Murray è tornato a impugnare la racchetta nel 2020, con la speranza di poter ancora competere ad alto livello.

“Diamo il benvenuto ad Andy a Melbourne a braccia aperte – ha detto il direttore del torneo Craig Tiley – Il suo ritiro è stato un momento emozionante e vederlo tornare, dopo aver subito un importante intervento chirurgico, sarà il momento clou dei prossimo Australian Open”.

Murray parteciperà a gennaio al Delray Beach International Tennis Championships, torneo categoria Atp 250, in programma in Florida, negli Stati Uniti: “Non vedo l’ora di iniziare la nuova stagione a Delray Beach.

Questo torneo sarà un ottimo banco di prova per me, sono entusiasta all’idea di tornare in campo a competere”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nuovo trionfo per Cristiano Ronaldo: battuto Messi

Grande spavento per Valerio Conti: tamponato da un’auto

Leggi anche
Contents.media