Chi è Federica Brignone, un diamante dello sci italiano

Chi è Federica Brignone: nasce sulla neve e dimostra subito il suo talento, poi l'infortunio e le grandi vittorie, tra cui la Coppa del Mondo.

In seguito agli ottimi risultati, ormai il panorama sciistico ha ben chiaro chi è Federica Brignone. Una delle punte di diamante della nazionale di sci italiano e la prima italiana ad aggiudicarsi una coppa del Mondo.

Chi è Federica Brignone

Nata a Milano, risiede ormai residente a La Salle, in Val d’Aosta.

Federica comincia ad approcciarsi al tennis in tenera età seguita da mamma, ex sciatrice, e papà, allenatore di sci. Esordisce in una gara FIS l’1 dicembre 2005, ad Alleghe. Nel febbraio 2006 debutta in Coppa Europa e, nello stesso anno, si laurea campionessa nazionale juniores di slalom speciale e slalom gigante a Pozza di Fassa. L’anno successivo, nel 2007, esordisce anche in Coppa del Mondo prendendo parte al gigante di Lienz, senza però concludere la gara.

Federica raccoglie i suoi primi punti in Coppa del Mondo nel 2009, ottenendo un ventunesimo piazzamento a Sölden e un terzo posto nel gigante di Aspen. Grazie alla sua tenacia, appena ventenne compie il suo esordio ai Giochi Olimpici invernali di Vancouver 2010, piazzandosi al diciottesimo posto. L’anno successivo si laurea anche campionessa nazionale nel gigante di Courmayeur.

L’infortunio e il gran ritorno

A causa di un’operazione al malleolo, con successiva convalescenza, la sua carriera subisce un brusco e lungo stop alla fine del 2012.

La sosta ai box sembra farle più che bene, Federica, infatti, torna in pista dopo più di un anno piazzandosi undicesima nella supercombinata delle Olimpiadi invernali di Sochi 2014. E, l’anno seguente, conquista la sua prima vittoria in Coppa del Mondo, aggiudicandosi lo slalom gigante di Sölden.

Federica riconferma il buonissimo periodo di forma anche nella stagione 2017, raccogliendo degli ottimi risultati ai mondiali di Sankt Moritz e la vittoria nello slalom gigante di Aspen davanti alla grande Sofia Goggia. Nel 2018 si piazza seconda in un podio totalmente azzurro dietro a Sofia Goggia e davanti a Nadia Franchini. Nelle Olimpiadi di Pyeongchang, tenutesi nello stesso anno, conquista una medaglia di bronzo nello slalom gigante.

Nella stagione 2019-2020 diventa la prima italiana a conquistare la Coppa del Mondo generale con 153 punti di vantaggio sulla seconda classificata Mikaela Shiffrin. L’anno successivo si qualifica ai Mondiali di Cortina d’Ampezzo e si piazza al decimo posto nel supergigante.

federica brignone

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è Giovanni Franzoni: lo studente modello con la passione degli sci

Fausto Gresini, nuovo aggiornamento del figlio

Leggi anche
Contents.media