Chi è Giovanni Franzoni: lo studente modello con la passione degli sci

Giovanni Franzoni, dopo una carriera da studente modello, è pronto a emergere come campione dello sci alpino.

Giovanni Franzoni è uno delle giovani promesse dello sci italiano, che si è messo in mostra nel 2020 grazie ai due podi ottenuti in Coppa Europa.

Chi è Giovanni Franzoni

È nato il 30 Marzo 2001 a Manerba del Garda. Viene descritto come un ragazzo molto organizzato e poco ansioso.

Nel suo percorso scolastico è riuscito a far coincidere studio e sport, ottenendo sempre ottimi voti nonostante le tante assenze dovute agli allenamenti e alle gare.

Il suo tutor Eddy Gaspari, l’ha definito un ragazzo modello che non ha mai preso un debito. Uno degli aneddoti dei suoi anni scolastici è quello relativo ad un sabato quando a Franzoni venne annullato l’allenamento e decise di presentarsi a scuola per farsi interrogare in storia, in modo tale da portarsi avanti.

A livello sportivo è attivo in gare FIS dal novembre 2017, militando prima con lo Ski College Veneto e poi con il Corpo Sportivo della Guardia di Finanza. È specializzato in discesa libera, supergigante, combinata, slalom gigante e speciale.

franzoni superg

I podi europei e l’esordio in Coppa del Mondo

Il 14 Febbraio 2020 ha ottenuto per la prima volta in carriera un podio in Coppa Europa, chiudendo al secondo posto a Sella Nevea. Il talento bresciano è poi riuscito a ripetersi nel Dicembre dello stesso anno, chiudendo al terzo posto superG di Altenmarkt-Zauchensee, in Austria.

Nello stesso mese è arrivato anche l’esordio in Coppa del Mondo, dove però ha mancato la qualifica, chiudendo al 46esimo posto. Un risultato però che ha permesso di ottenere esperienza importante in vista del suo futuro, per un giovane che punta a ripetere nel mondo maschile ciò che ha fatto nelle donne la fortissima Sofia Goggia. Giovanni, che sperava in qualcosa di meglio, ha così dichiarato dopo quella prima volta:

Ho sbagliato tanto nella parte centrale, tra primo e secondo intermedio, specialmente nella lunga dove sono usciti in tanti. Ho fatto fatica a trovare il ritmo, le porte giravano tanto e c’era qualche scalino. Poi sul muro e nella parte finale ho sciato bene. Ho mancato la qualifica ma ci proverò la prossima volta.

LEGGI ANCHE: Chi è Marta Bassino, la principessa dello sci italiano

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cos’è la clausola rescissoria nel calcio: tutto quello che c’è da sapere

Chi è Federica Brignone, un diamante dello sci italiano

Leggi anche
Contents.media