Chi è Federica Pellegrini, la regina del nuoto italiano

Federica Pellegrini è considerata la nuotatrice più vincente e longeva della storia di questo sport.

Federica Pellegrini è la nuotatrice italiana migliore di sempre. Una carriera iniziata giovanissima, quando a soli sedici anni vinse l’argento olimpico ad Atene 2004. Specializzata in stile libero e dorso, i suoi successi superano le cento medaglie totali.

Chi è Federica Pellegrini

Federica Pellegrini è nata a Mirano il 5 agosto 1988. La sua carriera da predestinata iniziò a soli nove anni con i primi corsi di nuoto avanzati. Dopo le prime gare a livello giovanile, si iscrisse ai campionati italiani a soli quattordici anni e lì ottenne la sua prima medaglia. Fu l’inizio di una lunga e fortunata carriera.

Oltre al nuoto, è diventata famosa sia per le sue relazioni sentimentali (la più celebre quella con Filippo Magnini) e per le sue comparsate in televisione (come ad esempio il ruolo di giudice a Italia’s Got Talent).

Grande appassionata di tatuaggi e moda, ha una paura molto anomala per una campionessa del nuoto come lei. Infatti Federica ha paura del mare, specie dove non riesce a vedere il fondo.

La Pellegrini e le quattro Olimpiadi

Detto del fortunato esordio ai campionati italiani, gli esordi della Pellegrini la videro mettersi in mostra con la nazionale giovanile, dove ad esempio vinse l’argento agli Europei di Scozia nel 2002.

Seppur ancora minorenne fu chiaro a tutti il suo enorme talento, tanto che la federazione decise di selezionarla tra gli atleti delle Olimpiadi di Atene 2004. I 200m disputati in Grecia furono eccezionali. Sfumato l’oro per soli sedici centesimi, divenne l’italiana più giovane di sempre a vincere una medaglia ai Giochi. Inoltre era da trentadue anni che un’azzurra non collezionava un podio di una disciplina di nuoto. Una grande impresa, dopo l’oro di Massimiliano Rosolino a Sidney 2000.

A livello olimpico la Pellegrini ha disputato quattro edizioni. Dopo Atene, ha partecipato a Pechino 2008. Nella manifestazione cinese vinse l’oro nei 200m stile libero, realizzando il nuovo record mondiale. Londra 2012 fu un vero disastro per il nuoto italiano, che raccolse zero medaglie per la prima volta dal 1984. Tra le delusioni ci furono sicuramente i due miseri quinti posti di Federica nei 400m e nei 200m stile libero. Nel 2016, alle olimpiadi brasiliane di Rio de Janeiro, fu nominata portabandiera della spedizione azzurra. Purtroppo, nonostante i favori dei pronostici, anche in questa occasione non riuscì ad ottenere alcune medaglia.

pellegrini giochi olimpici

La Pellegrini ai Mondiali e agli Europei

Oltre alle Olimpiadi, la Pellegrini ha preso parte a molte altre gare. Nei campionati italiani il suo palmares è impressionante: ha vinto 127 ori, 35 argenti e 15 bronzi. A livello mondiale invece sono undici le medaglie, più le otto in vasca corta. L’esordio mondiale fu a Montreal nel 2005 dove ottenne un prezioso argento. Nel 2007, in Australia, fece registrare il suo primo record del mondo nella semifinale dei 200m, salvo poi vincere solo il bronzo in finale.

Nel 2009 le aspettative su di lei erano elevate, dato che l’edizione dei Mondiali di quell’anno si sarebbe tenuta a roba. Non deluse i suoi tifosi, ottenendo due medaglie d’oro nei 200m e 400m stile libero. Venne nominata come migliore nuotatrice della manifestazione, anche grazie ai tre record infranti. La stessa doppietta sul gradino più alto del podio riuscì a replicarla due anni dopo a Shangai. Nel 2013 e nel 2015 arrivarono solo argenti, con l’italiana che dovette aspettare il 2017 a Budapest per rivincere un oro mondiale nei 200m.

Per quanto riguarda gli Europei la nuotatrice veneta può vantare quindici medaglie, più le diciassette in vasca corta. Le prime soddisfazioni arrivarono nel 2008. prima delle Olimpiadi di Pechino. La Pellegrini vinse tre medaglie, tra cui l’oro nei 400m stile libero dove registrò il record del mondo. Solo due anni dopo riuscì a ottenere l’oro nei 200m, sua vera specialità. Fece registrare un bronzo negli 800m, uno dei suoi pochi successi importanti in quel tipo di gare. Si confermò campionessa europea nei 200m anche nel 2012, nel 2014 e nel 2016.

pellegrini campionati del mondo

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è Laura Pirovano, il nuovo gioiello dello sci italiano

Chi è Zlatan Ibrahimovic: carriera e vita privata del campione svedese

Leggi anche
Contents.media