Chi è Nafi Thiam, la campionessa belga da record

Nafi Thiam, nata a Bruxelles con origini senegalesi, si affaccia all'atletica all'età di 7 anni, diventando poi campionessa olimpica.

Nafi Thiam è un’altista e multiplista belga, campionessa olimpica dell’eptathlon ai Giochi di Rio de Janeiro 2016 e campionessa mondiale, nella stessa specialità, a Londra 2017.

Chi è Nafi Thiam

Nata nell’agosto del 1994 da madre belga e padre senegalese, Nafi (all’anagrafe Nafissatou) inizia a praticare atletica all’età di sette anni.

Nel 2009, a soli 15 anni, vince i suoi primi titoli di categoria. Ai campionati mondiali giovanili di Lille, nel 2011, conquista un quarto posto nell’eptathlon con 5366 punti. L’anno successivo, è arrivata 14esima ai Campionati del Mondo Juniores 2012, totalizzando 5384 punti nell’eptathlon. Il talento di Nafi è in rampa di lancio, e la giovane atleta lo dimostra battendo il record mondiale nel pentathlon nella categoria juniores, totalizzando 4558 punti a Gent.

In questo modo, Nafi diventa la prima donna belga a battere un record mondiale. Il 18 luglio 2013 chiude la sua carriera junior vincendo l’oro nell’eptathlon ai Campionati Europei Juniores di atletica leggera.

Leggi anche: Chi è Chituru Ali: tutto sullo sprinter italiano

nafi thiam rio

Il passaggio tra i grandi

Debutta fra i grandi vincendo la medaglia di bronzo ai Campionati Europei di Heptalon nel 2014 e l’argento ai Campionati Europei Indoor di Pentathlon e salto in alto nel 2015. Grazie agli ottimi risultati, riesce ad entrare nel roster della nazionale belga convocato per i Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016. Arrivata in Brasile come ottimo prospetto, stupisce tutti vincendo l’oro sconfiggendo la campionessa olimpica e mondiale in carica Jessica Ennis-Hill in cinque categorie su sette. Nafi diventa quindi la più giovane medaglia d’oro olimpica di eptathlon nella storia e si guadagna la nomina di portabandiera belga alla cerimonia di chiusura olimpica. Nel 2017, dopo aver conquistato diverse vittorie, si laurea campionessa del mondo ai Mondiali di Londra. Nafi non si ferma e, nel 2018, vince anche gli Europei diventando la terza donna a vincere Giochi Olimpici, Mondiali ed Europei di eptathlon, dopo Carolina Klüft e Jessica Ennis-Hill.

A fine ottobre 2019, Nafi è costretta a fermarsi a causa di un infortunio al gomito che la costringe ai box anche per buona parte del 2020, già “strano” a causa del Covid-19. Non ci resta che rimanere in attesa, perché la campionessa belga è pronta a dare spettacolo agli Europei indoor di Torun 2021.

nafi thiam europei

Leggi anche: Chi è Leonardo Fabbri: tutto sul pesista azzurro

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi è Emanuele Buzzi, l’azzurro specialista nelle prove veloci

America’s Cup: la storia e l’albo d’oro del trofeo più antico del mondo

Leggi anche
Contents.media