Chi è Valentina Vezzali: da atleta a nuovo sottosegretario allo Sport

Dalla scherma a Montecitorio, la carriera di Valentina Vezzali la donna più vincente dello sport italiano.

Valentina Vezzali, una carriera fatta di successi: dalla pedana nella scherma fino alla politica. La donna, classe 1974, è stata nominata nuovo sottosegretario allo Sport.

Valentina Vezzali: la carriera

“L’atleta donna più vincente nella ultracentenaria storia dello sport italiano”. Basterebbero queste parole dei vertici del CONI per descrivere Valentina Vezzali.

La donna di Jesi ha scritto pagine bellissime dello sport italiano ed in particolare della scherma.

Considerata una delle migliori schermitrici di sempre, Valentina Vezzali ha mosso i primi passi presso il Club Scherma Jesi ma già in giovane età aveva mostrato tutte le sue doti. A 15 anni, ecco i primi successi nel Campionato Mondiale Cadette dei quali vincerà tre titoli iridati consecutivi.

Nella categoria under 20 si aggiudica una medaglia di bronzo (1990), una d’argento (1992) e due d’oro (1993 e 1994) ai Mondiali.

Due, invece, le medaglie d’oro (1992 e 1993) agli Europei. Conquista tre volte la coppa del Mondo (dal 1992 al 1994). Vittorie e piazzamenti che fanno da preludio a quello che accadrà più avanti quando entrerà a far parte della Nazionale maggiore.

I successi della Vezzali sono tanti. Sono nove le medaglie vinte in carriera ai Giochi olimpici, di cui sei d’oro, una d’argento e due di bronzo. Un bottino che la mette dentro la stretta cerchia degli atleti con il maggior numero di medaglie olimpiche vinte.

Parliamo della schermitrice più vincente di sempre nel fioretto, la donna più medagliata nella scherma e, come se non bastasse, della sportiva italiana con più medaglie d’oro insieme agli altri schermidori Edoardo Mangiarotti e Nedo Nadi.

È stata la sesta sportiva al mondo ad essersi aggiudicata tre medaglie d’oro olimpiche in una singola specialità individuale e la quinta ad andare a medaglia per cinque volte, salendo sul podio da Atlanta 1996 a Londra 2012.

Sono 16 i titoli mondiali vinti in carriera da Valentina Vezzali, 13 quelli europei, senza considerare le 5 Universiadi, due Giochi del Mediterraneo, 11 Coppa del Mondo e i 30 titoli nazionali.

Valentina Vezzali e la politica

Se sulla pedana Valentina Vezzali aveva pochi rivali, anche finita la carriera agonistica, la donna di Jesi si mostra audace, forte e ambiziosa oltre che desiderosa di lasciare ancora un segno nella vita dello Sport italiano. Dal 2013 – data nella quale si è presentata alle elezioni politiche – entra alla Camera con Scelta Civica come parlamentare ed entra a far parte anche della Commissione cultura, scienza e istruzione.

Una carriera spedita che la porta, dopo tanto impegno al suo momento più importante: l’elezione a sottosegretario allo sport del governo Draghi. Un traguardo arrivato su delibera del Consiglio dei Ministri.

LEGGI ANCHE: Chi è Miles Chamley-Watson, il campione del mondo di fioretto

Scritto da Andrea Medda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Modena, Stankovic sfida Civitanova

Mercato Napoli, Hysaj mette il club ad un bivio

Leggi anche
Contents.media