Modena, Stankovic sfida Civitanova

Le parole del centrale: "La Lube è una squadra organizzata, dobbiamo cercare di sbagliare il meno possibile tenendo alto il ritmo, così possiamo giocarcela".

Dragan Stankovic, centrale della Leo Shoes Modena, ha parlato in vista di gara 1 dei quarti di finale Playoff che si svolgerà domenica a Civitanova.

Queste le sue parole: “Quest’anno ci siamo abituati alle sorprese e i playoff non stanno facendo eccezione, è un campionato veramente equilibrato, la vittoria di Milano a Perugia era possibile ed è accaduta, hanno giocato bene e sfruttato le occasioni.

La nostra gara è slittata causa Covid quindi speriamo che oltre ai due positivi nella Lube non ce ne siano altri e che domenica si possa giocare con un minimo di serenità. Cercheremo di esprimerci al massimo per provare a vincere a Civitanova che, in qualsiasi caso, sarà difficile. Abbiamo dimostrato che possiamo giocare ad alti livelli, ma anche che facciamo tanti errori, cercheremo di esprimerci al meglio. Sappiamo che affrontiamo una squadra ben attrezzata, dobbiamo cercare di sbagliare il meno possibile, limitare gli errori e tenere alto il ritmo del sideout.

Loro hanno buoni battitori, sarà difficile ma dobbiamo cercare di non avere troppi alti e bassi nel match. A Civitanova sarà sempre una partita diversa per me anche se, dopo due anni ed essendo un professionista vero, cerco di concentrarmi per dare il massimo contributo per la squadra in cui gioco, lasciando da parte tutte le emozioni. Voglio aiutare Modena a vincere e sarà così anche domenica”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

MotoGp, Marquez può intensificare il recupero

Chi è Valentina Vezzali: da atleta a nuovo sottosegretario allo Sport

Leggi anche
Contents.media