La Trentino Volley piazza il colpo Riccardo Sbertoli

Il palleggiatore proveniente dalla Powervolley Milano ha firmato un contratto triennale.

La Trentino Volley piazza il colpo Riccardo Sbertoli.

Il palleggiatore lombardo proviene dalla Powervolley Milano, società che lo ha lanciato in SuperLega.

Nonostante i soli 23 anni Sbertoli vanta un curriculum di tutto rispetto: oltre alle 170 partite disputate in SuperLega, il pallavolista milanese ha partecipato alle ultime due edizioni della Challenge Cup, che ha anche conquistato nell’ultima annata.

Grande soddisfazione da parte del presidente della Trentino Volley Mosna che ha dichiarato: “Riccardo raccoglie un’eredità importante in un ruolo chiave come quello del regista, ma sono sicuro che saprà dimostrare tutto il suo valore e che troverà a Trento l’ambiente ideale per esprimersi e crescere ulteriormente. Sono quindi felice di dargli il benvenuto in Trentino Volley con tutta la nostra stima e simpatia; il campionato che affronterà con la nuova squadra sarà ancora più stellare e stimolante”.

Da parte sua Sbertoli non nasconde l’emozione di giocare in club come quello trentino: “Quando ho iniziato a giocare, nel 2010, Trento vinceva scudetti, Champions League e Mondiali a ripetizione diventando la Società di riferimento. Era quindi difficile per me dire di no ad un Club così importante nel momento in cui mi ha cercato. Il progetto è ambizioso e giovane; mi piacciono le sfide e l’ho subito accettata anche perché ho pensato che fosse questo il momento giusto per staccarmi da Milano, che ringrazierò sempre per avermi lanciato ad alti livelli.

Avrò l’opportunità di giocare subito la Champions League e la Final Four di Supercoppa, manifestazioni che sognavo di poter vivere da protagonista. Sono pronto per dare il meglio di me per Trentino Volley”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Simona Halep costretta a rinunciare a Wimbledon

Luca Marini: “Assen percorso difficile, ma possiamo divertirci”

Leggi anche
Contents.media