Danilo Gallinari: l’ultimo degli italiani

Le dichiarazioni dell'ala azzurra.

Uno dei sogni più comuni tra i giovani appassionati di pallacanestro è sicuramente riuscire ad arrivare oltreoceano. Danilo Gallinari questo sogno lo ha realizzato nel lontano 2008 approdando ai New York Knicks.

Tredici anni dopo l’ala di Sant’Angelo Lodigiano gioca ancora nel campionato di basket più importante del mondo.

Ma non finisce qui: Gallinari è rimasto l’unico italiano ancora militante nella NBA.

Attualmente è in stop per via di un problema alla spalla, ma vuole rientrare per tenere alto il nome della pallacanestro italiana. Anche se teme di non riuscirci da solo.

“Per me è un onore tenere la bandiera tricolore attaccata alla NBA ma ho bisogno di qualcuno che venga a darmi una mano a reggerla, non so ancora quanto giocherò qui. Mannion e Pajola? Esatto”, le parole del Gallo alla Gazzetta dello Sport.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Baroncini: “Preferisco un passaggio più graduale”

Nuovo nome per la difesa della Roma

Leggi anche
Contents.media