Chi è Andrea Cannavaro: tutto sul figlio di Fabio

Chi è Andrea Cannavaro, il giovane calciatore quattordicenne che ha appena firmato con la Lazio.

Buon sangue non mente e a dimostrare questa teoria questa volta è Andrea Cannavaro, figlio di Fabio Cannavaro. Il figlio del capitano della nazionale campione del mondo nel 2006, nonché Pallone d’Oro, ha infatti firmato con la Lazio fino al 2024.

LEGGI ANCHE: La storia del Milan di Arrigo Sacchi

Chi è Andrea Cannavaro

Tornato in Italia per motivi di studio, dopo l’esperienza maturata in Cina, Andrea ha deciso di sposare il progetto del settore giovanile biancoceleste divenendo un nuovo tesserato del Club. Cannavaro verrà inserito nell’organico della selezione Under 17 guidata da Marco Alboni. Ha ufficializzare la notizia è proprio il club della capitale attraverso un comunicato:

Prosegue ininterrottamente il lavoro di crescita e potenziamento del Settore Giovanile della Prima Squadra della Capitale. Da quest’oggi l’Under 17 biancoceleste può contare su un nuovo innesto di grande importanza. Andrea Cannavaro, figlio dell’ex difensore italiano Fabio Cannavaro, è approdato alla Lazio dopo l’esperienza vissuta in Cina al Guangzhou Evergrande Taobao F.C.

Curiosità

Andrea Cannavaro nasce a Napoli il 20 ottobre 2004 da papà Fabio e mamma Daniela. Difensore centrale come il genitore pallone d’oro, prova a raccoglierne l’eredità senza la pretesa di emularlo. Per caratteristiche, però, lo ricorda eccome: carattere smaliziato, grande rapidità sul breve, velocità sul lungo, elevazione pazzesca. Il giovane quattordicenne è alto 185 centimetri, 10 in più del campione ex Inter, Juventus, Napoli e Real Madrid.

Lo stacco di testa sembrerebbe essere proprio uno dei suoi punti di forza a cui abbina una buona tecnica individuale che gli permette di essere bravo in impostazione.

La sua ultima partita risale a ormai tre mesi fa, visto che il Guangzhou giovanile è fermo da allora. Avrà tempo di rimettersi in forma, visto che anche in Italia i campionati giovanili sono fermi. Andrea non è il solo a seguire le orme del padre. Suo fratello maggiore Christian ha giocato nelle giovanili di Sassuolo e Benevento. Mentre i cugini, figli di Paolo, ex capitano del Napoli, giocano entrambi nella società neroverde. Insomma, una famiglia nel pallone.

LEGGI ANCHE: I giocatori più giovani della Serie A 2020/21

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dove comprare maglie storiche di calcio: arriva “Le 7 sorelle”

Boxe: i benefici fisici per chi lo pratica

Leggi anche
Contents.media