Inter e Juventus hanno chiamato Cavani: la sua risposta

Il Matador ha parlato in occasione del murales dedicatogli alla stazione Mostra-Stadio Maradona.

Edinson Cavani è rimasto nei cuori di moltissimi tifosi del Napoli e l’affetto è reciproco. Il Matador è stato infatti più volte vicino al ritorno in Italia ma ha sempre risposto ‘no, grazie’ per rispetto e amore verso la maglia del club partenopeo.

All’inaugurazione del murales dedicatogli alla stazione Mostra-Stadio Maradona Cavani ha dichiarato: “L’ho visto e sono emozionatissimo. È l’ennesima dimostrazione d’affetto da parte di Napoli che non dimenticherò mai. L’emozione è raddoppiata vedendo i miei figli ammirare quel murales. Non si può spiegare. Ai tifosi dico solo grazie”.

“Gli sarò sempre riconoscente. È per questo motivo che ho detto di no a tanti club italiani tra cui la Juventus, che mi ha chiamato spesso, ed anche l’Inter.

Non potevo fare un gesto del genere ai napoletani” ha detto a MondoNapoli.it.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come allenarsi in sicurezza: i problemi e gli aspetti chiave

Milan, c’è un obiettivo di mercato

Leggi anche
Contents.media