Juventus pronta a ripartire, Pirlo svela un retroscena

Il tecnico bianconero ha parlato alla vigilia della partita contro l'Udinese.

“Lunedì ho trovato una squadra vogliosa di ripartire dopo l’ultima brutta prestazione. Abbiamo parlato della partita con la Fiorentina che è stata completamente sbagliata per atteggiamento e tutto, non potevamo finire così il 2020. C’è stata una bella riunione produttiva.

Mai più gare come quella”. Il retroscena sull’incontro chiarificatore per analizzare le ragioni del pesante 0-3 contro i vuola arriva dalla viva voce di Andrea Pirlo, durante la presentazione a Juventus Tv della sfida contro l’Udinese in programma domenica sera.

Una partita che Pirlo affronta con ottimismo: “Abbiamo recuperato anche quasi tutti i giocatori, quindi ripartiamo per fare un buon inizio di campionato – ha detto -. Hanno ripreso anche gli ultimi acciaccati come Arthur, come Demiral. Chiellini si sta allenando con noi da qualche giorno con continuità. Spero di avere tutti a disposizione anche per le prossime partite”.

“L’Udinese? E’ una squadra difficile da affrontare – ha poi aggiunto il tecnico della Juventus -. Sta attraversando un buon momento. E’ una squadra molto fisica e ben organizzata, con giocatori molto bravi anche nelle ripartenze. Dovremo stare attenti, fare una gara accorta e controllare con efficacia i loro attaccanti”.

Sil mese di gennaio, caratterizzato da un intenso calendario, Pirlo ha dichiarato: “E’ un mese importante con tante partite, molte competizioni tra cui la finale di Supercoppa. Dovremo affrontarle al meglio, con tanti giocatori a disposizione. Ci sarà spazio per tutti, perché giocare ogni tre giorni è difficile, toglie energie. Dovremo essere pronti per giocare ogni partita”.

In chiusura, Pirlo ha espresso il suo desiderio per il 2021: “La cosa più importante per tutti sarebbe tornare alla normalità e vivere con maggiore serenità – ha detto -. Desiderio calcistico? Speriamo solo di avere delle belle soddisfazioni”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pioli: “Ibra a Sanremo? Non mi preoccupo”

Badu a sorpresa: si ritira a soli 30 anni