Prandelli alla Fiorentina: “Mi chiedono chi me l’ha fatto fare”

L'ex ct rivendica la decisione di tornare in viola: "Sono convinto che la scelta non fosse sbagliata, amo Firenze".

Era fermo dal giugno 2019, quando si concluse la sua ultima esperienza in panchina con il Genoa. Quindi a novembre ha deciso di fare ritorno alla Fiorentina, che aveva salutato nell’ormai lontano 2010 per dare il via alla sua esperienza da ct dell’Italia.

Ora la seconda vita in viola, iniziata tra mille difficoltà. Ma Cesare Prandelli non dimostra alcun tipo di pentimento.

“Amici e familiari mi chiedono chi me l’abbia fatto fare – ha confessato il tecnico lombardo nella conferenza stampa di vigilia di Fiorentina-Crotone -. Ma sono convinto di non aver preso una decisione sbagliata. Amo Firenze e la Fiorentina e ho scelto con il cuore. Vero è che siamo in difficoltà, ma le difficoltà non mi hanno mai spaventato”.

C’è da dimenticare il pesantissimo 6-0 subito dal Napoli. “Una sconfitta del genere capita anche alle grandi, ma ho voluto scusarmi con i tifosi. Ora vogliamo reagire, e abbiamo la possibilità di farlo. Dobbiamo uscire da questa situazione, ci servirà più continuità”, ha dichiarato Prandelli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pallacanestro in lutto per Dado Lombardi

Edin Dzeko come il Papu Gomez: caso a Roma

Leggi anche
Contents.media