Per Cutrone niente ritorno in Italia: va al Valencia

Nuova avventura nella Liga per l'ex attaccante di Milan e Fiorentina: non si concretizza l'interesse da parte dei club di Serie A.

Patrick Cutrone fa di nuovo le valigie, ma stavolta non per tornare in Italia. Secondo quanto riportato da ‘Sky Sport’, il Wolverhampton e il Valencia hanno raggiunto un accordo per la cessione del calciatore in prestito secco, per i prossimi sei mesi, al club spagnolo.

Cutrone, dunque, proverà a rilanciarsi nella Liga dopo una prima parte di stagione da dimenticare, tra le partite viste quasi sempre da bordocampo alla Fiorentina e il ruolo da riserva ai Wolves, club che lo aveva riaccolto a inizio 2021.

Beffate, quindi, le squadre italiane che avevano sondato il terreno per l’attaccante. Tre di queste, Bologna, Genoa e Parma, che parevano decisamente interessate, mentre l’Udinese era alla finestra, in attesa di capire i margini di manovra economici.

Nulla di tutto questo si è però concretizzato e fino al prossimo 30 giugno l’ex attaccante di Milan e Fiorentina sarà chiamato a dimostrare il suo valore all’interno della rosa allenata da Javi Gracia.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Fiorentina in nove a Torino, Prandelli: “Arbitro? Non parlo”

Alessandro Florenzi non si guarda indietro

Leggi anche
Contents.media