Milan, Pioli si gode il boom: “Basta con l’umiltà”

"Non voglio passare sempre per modesto, ci ho messo del mio", sottolinea il tecnico rossonero.

Il Milan si sta sempre più confermando come una delle realtà più solide di questa Serie A dopo diverse stagioni molto complicate. E uno dei fattori della rinascita dei rossoneri è certamente Stefano Pioli, che ne ha raccontato i segreti intervenendo in diretta su ‘Radio 105’.

“Il nostro è un gruppo giovane, ma molto professionale. Non è necessario richiamare o motivare nessuno, perché nello spogliatoio ci sono caratteri forti ed esempi da seguire. Vero che la nostra è una delle squadre più giovani d’Europa, ma ho la sensazione che dall’esterno non ci sia la giusta percezione dei ragazzi che alleno”, ha dichiarato l’allenatore rossonero.

“Abbiamo tutti il desiderio di rendere importante questa stagione. Abbiamo costruito un ambiente molto positivo, ed è stato possibile perché tutti abbiamo lottato nella stessa direzione.

In particolare quando abbiamo dovuto attraversare momenti difficili”, ha proseguito Pioli.

Quindi un riferimento al suo lavoro: “Non mi va di passare sempre come quello modesto e umile. Ci ho messo del mio, perché ho cercato di curare tutto nei dettagli. Ci metto tutta la mia passione, e ciò che stiamo ottenendo mi fa emozionare”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

L’Inter cerca 3 punti a Firenze

Roma, Gonzalo Villar interviene sul caso Dzeko

Leggi anche
Contents.media