Lite Agnelli-Conte, il Giudice sportivo non si esprime

Una giornata di stop per Alex Sandro e Brozovic.

Nessun provvedimento per Andrea Agnelli e Antonio Conte dopo la lite durante la semifinale di Coppa Italia, questa la decisione del Giudice sportivo. Il Presidente della Juventus avrebbe rivolto degli insulti al tecnico nerazzurro che, a sua volta, avrebbe risposto mostrando il dito medio.

Sospesi per un turno invece Alex Sandro e Brozovic per comportamento scorretto nei confronti di un avversario. Il terzino brasiliano salterà dunque la finale contro l’Atalanta.

Stando a quanto riferisce la Gazzetta dello Sport, la Procura potrebbe però aprire un’inchiesta come nel caso Ibrahimovic-Lukaku. In questa situazione il procuratore capo Chinè dovrà acquisire tutti i documenti che hanno portato al mancato intervento nei confronti degli episodi durante la semifinale di Coppa Italia e che coinvolgerebbero, oltre a Conte e Agnelli, anche Oriali e Paratici.

Dopo l’eventuale inchiesta, si dovrà scegliere se archiviare o deferire al Tribunale Federale Nazionale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mercato Napoli: la panchina di Gattuso a rischio

Sofia Goggia sull’infortunio: “Ogni mattina mi alzo e fatico a non pensarci”

Leggi anche
Contents.media