Stefano Pioli perde Bennacer per il derby: “Nota davvero nolente”

I rossoneri beffati a Belgrado in Europa League.

Il Milan si è fatto raggiungere al 93′ a Belgrado dalla Stella Rossa nella gara d’andata dei sedicesimi di finale di Europa League. Il risultato di 2-2 favorisce in ogni caso i rossoneri in vista della partita di ritorno al Meazza, e Stefano Pioli si accontenta: “Era la partita giusta per rilanciarci se avessimo portato a casa la vittoria, che era quasi raggiunta.

Non abbiamo sfruttato al meglio la superiorità numerica, potevamo fare il terzo gol e soprattutto non dovevamo subire il pareggio. Però il 2-2 rimane un buon risultato in vista del ritorno, è positivo”.

La vera nota dolente è l’infortunio di Bennacer, che sarà costretto a saltare il derby: “La nota veramente dolente della serata è la ricaduta a Bennacer. Ha sentito qualcosina, questo è un aspetto negativo della serata di oggi. Dispiace per lui dato che dovrà fermarsi di nuovo.

Il derby? Non è questione di scorie ma dobbiamo analizzare le nostre partite e alzare il livello delle nostre prestazioni, perché arriva un momento importante della nostra stagione. Si può fare meglio”.

Milan in flessione? “Bisogna fare una valutazione ampia. Abbiamo fatto un periodo con tanti infortunati e quindi chi ha dovuto giocare spesso, ha speso tanto. Ora dobbiamo far tornare in condizione chi è stato infortunato e far recuperare bene chi ha giocato tanto prima, però fisicamente stiamo bene.

Oggi non abbiamo vinto perché non abbiamo avuto la personalità di fare il terzo gol”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Italbasket vincente, sospiro di sollievo per Sacchetti

Napoli, Gattuso: “Dove si va se siamo in 10 giocatori?”

Leggi anche
Contents.media