Milan, Donnarumma: “Derby? Se chiudo gli occhi, decide Ibra”

Il portiere rossonero lancia un pronostico sulla sfida con l'Inter, e sullo scudetto ammette: "Sarebbe un sogno".

Milan e Inter si preparano a un derby di altissima classifica, con le due meneghine al primo e secondo posto della Serie A in una sfida come sempre accesissima ma che quest’anno potrebbe assegnare anche un’importante fetta di scudetto.

E anche per questo motivo Gianluigi Donnarumma, ha introdotto la stracittadina con parole di grande peso.

“Questo è un Milan che può lottare e non deve accontentarsi – ha sottolineato il portiere rossonero ai microfoni di ‘Sky Sport’ -. Scudetto? Faremo i calcoli alla fine, ma il nostro obiettivo è la Champions League. Vincere il campionato sarebbe un sogno, e significherebbe riportare il Milan nel posto in cui merita di stare”.

Donnarumma si è poi lasciato andare a un accenno di pronostico: “Credo che disputeremo una grande partita.

Se chiudo gli occhi, spero che a deciderla sia Ibrahimovic. Lui è un campione, che non molla mai e aiuta tantissimo tutti noi. Nello spogliatoio rappresenta un grande esempio, ci dà una grandissima mano. E in generale tutti noi siamo più squadra rispetto al passato. Stiamo bene insieme, siamo uno splendido gruppo”.

Quindi una riflessione su se stesso: “In passato sbagliavo qualcosa in campo a livello di atteggiamento, ma ero ancora ragazzino.

Ora sono maturato, e continuo a crescere. Rinnovo? Sono tranquillo e vivo questa attesa con serenità”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pelè, il re del calcio su Netflix: le cose da sapere sul documentario

Prandelli, non solo complimenti alla Fiorentina: c’è un rimprovero

Leggi anche
Contents.media