Crespo: “Due ostacoli tra l’Inter e lo scudetto”

"Ho consigliato a Lautaro di non accettare le offerte del Barcellona".

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Hernan Crespo ha detto la sua sull’Inter: “Conte ha recuperato gente come Eriksen o Perisic. Molti li consideravano ormai fuori dal progetto, lui è stato un maestro di psicologia nel riportarli sulla strada giusta. È da questi dettagli che si vede l’importanza di un allenatore.

Ha avuto pazienza”.

“Ci sono due ostacoli che separano i nerazzurri dallo scudetto: prima di tutto devono trovare continuità e fare una grande prestazione anche contro le ‘piccole’, poi devono imparare ad affrontare formazioni che si chiudono senza problemi nel creare occasioni. In campo aperto, com’è accaduto contro il Milan, è più semplice”.

Chiosa sul duo Lautaro-Lukaku: “In Italia non c’è nessuna coppia tanto prolifica. E anche in Europa, se penso a tandem offensivi, fatico a trovare paragoni.

Lukaku e Lautaro si completano e tutta l’Inter ne supporta l’azione. L’argentino lo conosco bene, quest’estate gli avevo consigliato di non accettare le offerte del Barcellona e di non muoversi dall’Inter e alla fine ho avuto ragione. In area è micidiale: i suoi movimenti sono sempre finalizzati al tiro, quindi al gol. E di testa è forte, ha tempismo, regge il confronto con i difensori più alti di lui”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Atalanta-Real Madrid, dove vederla in TV e in streaming

Gasperini: “Vogliamo fare bella figura col Real”

Leggi anche
Contents.media