Ibrahimovic a Sanremo, Mihajlovic ci scherza su

Il tecnico del Bologna, felice per il 2-0 sulla Lazio, si sofferma anche sulla partecipazione del milanista alla kermesse canora.

Ex spietato, come spesso fu anche negli anni da calciatore, ma non solo. Sinisa Mihajlovic si gode la vittoria del suo Bologna sulla Lazio che lo portò a laurearsi campione d’Italia nel 2000. Ma nel dopopartita del Dall’Ara ha anche modo di ironizzare su uno dei temi caldi di queste settimane: la partecipazione di Zlatan Ibrahimovic al Festival di Sanremo.

“Di sicuro canterò meglio di lui”, ha sorriso l’allenatore serbo, certificando ai microfoni di ‘Sky Sport’ un clima che intorno al Bologna è decisamente sereno. A maggior ragione dopo un secco 2-0 che invece complica non poco il cammino della Lazio già reduce dai dispiaceri di Champions League.

“Dopo il rigore parato a Immobile e la rete segnata da Mbaye era impossibile perdere questa partita”, ha sottolineato Mihajlovic che è poi passato a un’analisi dei segreti che hanno permesso la vittoria felsinea.

“Li abbiamo pressati alti e quando è stato possibile siamo ripartiti bene. Noi giochiamo a calcio, e quando abbiamo creato occasioni abbiamo fatto gol. Conoscendo le qualità della Lazio abbiamo fatto bene”, ha rimarcato.

E ora ci sono da inquadrare gli obiettivi del Bologna: “Abbiamo recuperato quasi tutti gli infortunati, e cercheremo di fare quello che dobbiamo fare. L’obiettivo è salvarsi, poi vedremo alla fine dove saremo”, ha concluso Mihajlovic.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket, Reggiana a Brescia nel posticipo: “Inizia una nuova stagione”

Juventus, ammissione Pirlo: “Mi servono uomini di esperienza”

Leggi anche
Contents.media