Roma, Smalling si mette alle spalle i problemi: “Sono tornato”

Il difensore riflette sulla sua difficile stagione: "Mai avevo avuto tanti infortuni, ora voglio esserci sempre".

La Roma ha vissuto e sta vivendo una stazione complessa, in particolare per le tante assenze che hanno accompagnato la squadra di Paulo Fonseca. Il tecnico lusitano in particolare ha dovuto fare i conti con un’emergenza quasi costante in difesa.

Anche a causa dei tanti problemi di Chris Smalling, che ha deciso di parlarne a ‘Roma TV’.

“Ho vissuto un inizio di stagione davvero frustrante, mai mi era capitato di dover fare i conti con così tanti infortuni”, ha ammesso il difensore inglese. Che però è tornato a disposizione per la sfida interna contro il Genoa (per la quale è stato scelto anche come titolare).

“Ora sto bene – ha aggiunto -. Spero di riuscire ad aiutare la squadra a raggiungere i suoi obiettivi, tornando a scendere in campo con regolarità”.

E a proposito degli obiettivi, Smalling li ha ben chiari in testa: “La Roma vuole essere in corsa in tutte le competizioni. Dobbiamo giocare ancora tante partite, e tutti i giocatori saranno utili a questo scopo. D’ora in poi vorrei anch’io essere a disposizione sempre”.

Riguardo alla sfida con il Genoa, rilanciato dalla cura Ballardini: “Sono una squadra capace di pressare alto. Noi dovremo essere concentrati in campo, dall’inizio alla fine.

L’unica cosa importante, oggi, è raccogliere tre punti”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Atalanta, Gosens zittisce il mercato: “Io felice a Bergamo”

F1, la Ferrari vista da Elkann: “Agnelli sarebbe deluso”

Leggi anche
Contents.media