Roma, da Fonseca un aggiornamento sugli infortunati

Il tecnico ha parlato in vista della sfida con il Parma.

In conferenza stampa Paulo Fonseca ha aggiornato sugli infortunati: “Pedro domani giocherà con il Parma, Dzeko sta bene, Mayoral sta bene. Si sono allenati e sono pronti per la partita. El Shaarawy? Ci sono pressioni su di lui, dobbiamo lasciarlo lavorare e integrarsi con la squadra.

Ha bisogno di tranquillità per fare quello che può fare. Smalling? Meglio non rischiare, perché altrimenti non si perde per una, ma per 4-5 partite. La situazione è molto chiara, dobbiamo valutare la sua situazione giorno per giorno e decidere in funzione delle partite”.

“Pellegrini è un giocatore molto importante per noi, può fare diverse posizioni, è intelligente ed è cresciuto – ha continuato – ma dipende anche dalla situazione della squadra: se va bene, tutti i giocatori stanno meglio.

È un processo completo e non isolato. Le vittorie portano fiducia, l’essere capitano porta fiducia”.

Ultime parole sul rinvio di Juventus-Napoli “Onestamente non mi piace commentare quando non conosco profondamente le ragioni per lo spostamento della partita. Quello che so come allenatore è che preparare una partita col Napoli dopo la trasferta in Ucraina è diverso. Se mi fanno la domanda come allenatore della Roma, se capisco perché non hanno fatto giocare Juve-Napoli per me è difficile da capire.

Ma se fossi nella posizione di Gattuso, magari non avrei voluto giocare la partita. È normale”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pioli: “Non si possono fare conti”

Futuro Cristiano Ronaldo, il giocatore rompe il silenzio

Leggi anche
Contents.media