Calhanoglu, rinnovo in salita. Il Milan si cautela

Occhi puntati su Matteo Pessina.

Il rinnovo di Hakan Calhanoglu è tra le questioni più spinose che il Milan sta affrontando: le richieste economiche del turco sono ben distanti da quelle del club, che non sembra intenzionato a scendere troppo a compromessi. Sulle tracce del classe ’94 ci sono diversi club di Premier League, che potrebbero accontentarlo più facilmente.

Qualora non si dovesse trovare l’intesa con Calhanoglu, secondo la Gazzetta dello Sport Paolo Maldini punterebbe con decisione su Matteo Pessina. Ceduto proprio dal club milanese all’Atalanta nel 2017, il giovane ha mostrato qualità notevoli che ne hanno fatto crescere esponenzialmente anche la valutazione. Il suo contratto con gli orobici scadrà nel 2022 e non è ancora stata trovata un’intesa sul rinnovo. A favorire ulteriormente i rossoneri c’è la clausola per la quale la Dea dovrà versare il 50% della vendita del classe ’97 proprio al Milan.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, ora Leclerc elogia Vettel: “Da lui tanti insegnamenti”

Chi è Lorenzo Musetti, il promettente tennista italiano

Leggi anche
Contents.media